Lombardia

Maroni: “Basta perdere tempo, serve candidato e Parisi sa governare”

MILANO – “Bisogna che il centrodestra ora scelga un candidato, stiamo aspettando troppo tempo. Io avevo proposto infatti che si sarebbe dovuto scegliere un profilo a luglio, attraverso le primarie, poi si è scelto di intrprendere un’altra strada”.

maroniQueste le parole del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, ospite a “La Radio Ne Parla”, su Radio Uno. Riguardo la candidatura dell’ex direttore di Confindustria Stefano Parisi, Maroni parla di “un ottimo rapporto con Parisi”, di cui apprezza “le capacità e la grande passione”, riconoscendo come “Parisi abbia già dimostrato di saper amministrare“, a diffrenza di Beppe Sala che a detta di Maroni “non ha alcuna esperienza”. Il presidente conclude poi dicendo di “non condividere la polemica sul voto agli stranieri”, in quanto “le primarie sono un’esperienza democratica” nonostante sia “evidente che si sia votato meno”, aggiungendo di non credere che il centrosinistra lombardo si possa poi dividere come accaduto in Liguria.

di Nicola Mente, giornalista

8 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»