AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Atac, piano per il salvataggio; 3,3 mln per lavoratori aeromobili; Roma e Viterbo per midollo osseo

Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

ATAC, PIANO RAGGI PER ALLUNGARE CONTRATTO SERVIZIO AL 2024

Allungare il contratto di servizio in house di Atac al 2024. E’ l’obiettivo a cui sta lavorando il Comune di Roma. Il piano, anticipato ai sindacati prima del Consiglio comunale straordinario di questo pomeriggio, sposta in avanti le lancette dell’attuale contratto, la cui scadenza non sarà più nel 2019 ma nel 2024. L’idea, secondo quanto ha appreso l’agenzia Dire, è quella di agganciare la durata del nuovo contratto di servizio a quella del concordato preventivo, che sta per partire.

DA REGIONE LAZIO 3,3 MLN PER LAVORATORI COMPARTO AEROMOBILE

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato questa mattina un bando da 3,3 milioni di euro per i lavoratori dell’indotto aeroportuale di Fiumicino. Il bando prevede l’erogazione di 20 mila euro per ogni contratto a tempo indeterminato che riguarda un lavoratore precario già occupato in un’azienda dell’indotto o un disoccupato con esperienze di lavoro in imprese del settore. “Bisogna tornare a rendere questo territorio utile e competitivo- ha detto Zingaretti- La delocalizzazione non si combatte con pacche sulle spalle ma con politiche, e la Regione Lazio anche in questo è presente”.

AL PORTO DI FIUMICINO NASCE AREA PER DEPOSITO RETI E LIQUIDI

Niente più reti da pesca stese in banchina o fusti di olio esausto dei pescherecci lasciati in angoli incustoditi. Da oggi al porto di Fiumicino le cooperative di pescatori avranno a disposizione un’area di deposito dove ammassare reti e smaltire liquidi e carburanti. La novità è frutto di un accordo siglato tra l’Autorita’ portuale del Mar Tirreno Centro-Settentrionale, il Comune di Fiumicino, la Capitaneria di porto e le cooperative. L’area scelta è quella di via Carloforte, circa 1.400 metri quadrati di superficie demaniale, con 26 box per il recupero delle attrezzature e un deposito da 1.000 litri a doppia parete per la raccolta degli olii esausti.

ROMA E VITERBO IN PIAZZA IL 23 PER DONAZIONE MIDOLLO OSSEO

Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento a favore della donazione delle cellule staminali. Dal 16 al 23 settembre, in oltre 180 piazze italiane, volontari, medici e personale sanitario saranno a disposizione dei cittadini per fornire le informazioni sulla donazione. Nel Lazio due gli appuntamenti: a piazza San Giovanni in Laterano, a Roma, e a piazza dei Caduti, a Viterbo. Come sempre sarà possibile accedere al primo screening necessario per iscriversi al Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo: per farlo sarà sufficiente sottoporsi al prelievo di un campione salivare o venoso e rispondere a un questionario.

07 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988