AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Mafia, la delegazione del Titano agli ‘stati generali’ in commissione Antimafia in Senato

SAN MARINO – Una delegazione della commissione consiliare Antimafia del Titano agli ‘stati generali‘ degli omologhi organismi presenti in Italia, sia a livello nazionale, sia regionale. I consiglieri Marianna Bucci, Rete, Roberto Jospeh Carlini di Ssd e Dalibor Riccardi del Psd, in rappresentanza della Commissione consiliare sammarinese “per il Fenomeno delle Infiltrazioni della Criminalità Organizzata”, ha partecipato ieri ai lavori della conferenza “Contrasto alle mafie: gli strumenti nella dimensione istituzionale nazionale e regionale” che si è tenuta nella Sala Koch di Palazzo Madama. La delegazione del Titano è intervenuta su invito della Presidenza della Commissione parlamentare di inchiesta sul “Fenomeno delle Mafie e sulle altre Associazioni Criminali, anche Straniere, della Repubblica Italiana”.

L’iniziativa del presidente Rosy Bindi nei confronti dell’omologa commissione sammarinese “ha rappresentato il primo passo- spiega una nota dell’organismo presieduto da Federico Pedini Amati- nella concreta attuazione di quanto a suo tempo convenuto tra le due Commissioni, in occasione della seduta congiunta svolta a San Marino lo scorso 4 giugno, rispetto all’opportunità di dar seguito ad ulteriori momenti di incontro e confronto delle due Commissioni Parlamentari, per approfondire la conoscenza e le modalità di intervento sui fenomeni riguardanti la criminalità organizzata presente sui due territori”.

In particolare, il convegno ha visto la partecipazione dei presidenti di Giunte e di Consigli regionali e dei presidenti e dei membri delle Commissioni regionali Antimafia. I lavori, spiega la nota della Commissione Antimafia sammarinese, hanno avuto inizio con il saluto del Presidente del Senato, Pietro Grasso e l’introduzione della Presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi. A seguire gli interventi dei presidenti della Puglia, Michele Emiliano; della Lombardia, Roberto Maroni; della Calabria, Mario Oliverio; della Liguria, Giovanni Toti e del Lazio, Nicola Zingaretti. Per la delegazione sammarinese è intervenuta Bucci con un indirizzo di saluto in cui ha riepilogato il percorso compiuto negli anni dalla Repubblica di San Marino per dare effettività al contrasto della criminalità organizzata, ma ha anche rimarcato “come siano le modalità con cui le normative vengono tradotte in azioni concrete a fare la differenza e a testimoniarne l’efficacia”. Infine, la presenza della delegazione è stata l’occasione per caldeggiare, da parte del Presidente Bindi, un nuovo incontro a breve tra le Commissioni parlamentari Antimafia di Italia e San Marino.

06 ottobre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988