A Firenze dipendenti pubblici in corteo: “Siamo 12.000”- FOTO e VIDEO

Sciopero Pa_Firenze5

FIRENZE – “Siamo in 12.000”. Arrivati in piazza Santissima Annunziata a Firenze, dal palco Cgil, Cisl e Uil danno i numeri della manifestazione di Firenze che ha accompagnato lo sciopero generale del pubblico impiego toscano, che in regione conta 100.000 lavoratori. Leitmotiv della protesta i “sei anni e mezzo di retribuzioni ferme e di blocco del contratto nazionale“, ma anche il superamento “della legge Fornero sulle pensioni” così come lo sblocco del turnover.

Il corteo, partito da piazza Indipendenza, si è snodato per le vie del centro fiorentino con i sindacati che si sono premuniti di girare alla politica la lista dei temi da inserire in agenda. Così arriva alla Regione e all’Asl la richiesta per “rafforzare il confronto sugli effetti della riforma del sistema socio sanitario regionale”, soprattutto per “garantire il posto di lavoro nei cambi di appalto e nei processi di riorganizzazione”. Serve poi “un piano di assunzioni per mantenere la qualità e quantità dei servizi erogati e ridurre le liste di attesa in sanità“.

Sempre alla Regione Cgil, Cisl e Uil chiedono l’apertura di un confronto sull’assetto istituzionale e delle funzioni, per scongiurare le pesanti ricadute occupazionali, sui servizi ai cittadini e alle imprese prodotte dalla riforma della pubblica amministrazione, che dopo le Province, con i disastri che tutti hanno visto, toccherà ora uffici e lavoratori di prefetture, camere di commercio, ministeri, Inps, Inail”.

di Diego Giorgi

3 Mag 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»