Liguria. Civati: "Podemos alla prima elezione prese l'8%, noi quasi il 10" - DIRE.it

Politica

Liguria. Civati: “Podemos alla prima elezione prese l’8%, noi quasi il 10”

ROMA- “Mi pare che Pastorino abbia dimostrato che lo spazio politico c’è per una proposta di vera sinistra di governo, senza fare pasticci, trasversalismi, trucchi. Arrivare quasi al 10% – prendendo in termini assoluti metà dei voti che prende il Pd – senza un simbolo nazionale, senza felpe, con una proposta che non ha eguali in altre regioni, regioni dove peraltro in molti casi il Pd era alleato con la sinistra e non c’erano altri Pastorini in campo. Ora forse la percezione del problema, che prima era considerata immaginaria, sarà reale”. Cosi’ Pippo Civati, leader di Possibile.

Civati aggiunge: “Per il resto, avremmo lanciato il nostro progetto anche con la metà dei voti e delle percentuali. Figuriamoci se non lo facciamo ora. Siccome tutti ridono facendo il paragone con Podemos, faccio notare che mai nessuno a sinistra del Pd ha fatto un risultato simile. E che Podemos, la prima volta che si è presentato, ha fatto l’8%”.

1 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»