fbpx

Tg Lazio, edizione del 31 maggio 2019

PALLOTTA: NON VENDERÒ LA ROMA, INUTILE MINACCIARMI

“Ho commesso degli errori. Ma se qualcuno pensa di farmi scappare, questo non succederà”. Lo ha scritto il presidente della Roma, James Pallotta, in una lunga lettera rivolta ai tifosi giallorossi pubblicata sul sito del club. Per la prima volta Pallotta ammette di aver sbagliato con Monchi, difende i suoi dirigenti e usa parole di affetto e stima per Daniele De Rossi e Francesco Totti. “È vergognoso che ci sia gente fuori che cerca di manipolare i tifosi contro la Roma e contro di me- ha sottolineato Pallotta- Sfortunatamente per loro non andrò da nessuna parte”.

53MILA VISITATORI E 371 EVENTI IN UN ANNO A PALAZZO MERULANA

Oltre 53 mila visitatori, 371 iniziative di cui 96 mostre, 47 incontri e 23 appuntamenti di cinema. Sono i numeri del primo anno di Palazzo Merulana, una delle strutture culturali piu’ apprezzate dal pubblico romano, che oggi ha presentato il primo Rapporto di Sostenibilità. Il giudizio sull’esperienza della visita è positivo e arriva a 8,73 su 10. “I numeri sono impressionanti- ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, partecipando alla presentazione del primo Rapporto di Sostenibilità- questo e’ un modello vincente di progetto pubblico-privato che dobbiamo replicare in città”.

L’8 GIUGNO TORNA IL ‘ROMA PRIDE’ PER LE VIE DELLA CAPITALE

Il Roma Pride è pronto a invadere nuovamente le strade della Capitale. L’8 giugno i carri della comunità Lgbt, insieme a migliaia di cittadini, sfileranno per la città eterna. L’edizione di quest’anno sarà accompagnata da due ricorrenze: i 50 anni dai moti di Stonewall del 1969, la ribellione della comunità Lgbt di New York, e i 25 anni dal primo Pride in Italia, che si tenne a Roma nel 1994. “La manifestazione di quest’anno è infatti carica di significato politico- ha detto il portavoce del Roma Pride, Sebastiano Secci- L’orizzionte che abbiamo di fronte è cupo”.

PREFETTO INCONTRA SINDACI CITTÀ METROPOLITANA NEOELETTI

Il prefetto di Roma, Gerarda Maria Pantalone, ha incontrato stamani a palazzo Valentini i 25 sindaci dei Comuni della Citta’ Metropolitana eletti lo scorso 26 maggio. “È l’inizio di un percorso di leale collaborazione- ha detto Pantalone – Parliamo di 18 comuni con meno di 5mila abitanti e 10 con meno di mille, che con poche risorse devono far fronte ai problemi quotidiani e con la prefettura dev’esserci un dialogo ampio e sereno”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

31 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»