Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Terremoto, Errani: “Assistenza a persone e testarda ricostruzione”

"Dopo aver messo in sicurezza le persone, bisogna impostare testardamente il processo di ricostruzione" dice il commissario per la ricostruzione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
camerino_terremoto
Camerino dopo la scossa del 26 ottobre

ROMA – Il primo impegno è “mettere in sicurezza le persone, assisterle e impostare testardamente il processo di ricostruzione”. Lo dice il commissario del governo per la ricostruzione Vasco Errani in collegamento con ‘In mezz’ora’ su Rai 3, sottolineando che “le persone stanno vivendo una situazione pesantissima, è un terremoto sopra un altro terremoto. Dobbiamo dare punti di riferimento alle persone che non possono che essere impaurite e preoccupate. Da Renzi è arrivato un messaggio chiaro: lo Stato c’è e insieme alle comunità costruiremo i percorsi della ricostruzione”, conclude Errani.

ERRANI: RILANCIARE SOTTOSCRIZIONE, NO INVIO MATERIALE

“Più che inviare materiale penso che occorra rilanciare la sottoscrizione, gli italiani hanno dato grande risposta di solidarietà, si continui in questa direzione” dice il commissario per la ricostruzione Vasco Errani ricordando che sono stati già raccolti “15 milioni con gli sms“.

ERRANI: IN CDM VALUTEREMO MODIFICHE AL DECRETO

“Il governo ha già detto che risponderà appieno, valuteremo le modifiche indispensabili da fare al decreto, in corso di conversione al Senato, in modo che sia in grado di corrispondere alla situazione nuova” dice Errani rispondendo a chi gli chiede cosa chiederà domani al Consiglio dei ministri.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»