Ucciso il mullah Omar, guida dei talebani e alleato di Bin Laden

Il leader supremo dei talebani, il mullah Omar,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

mullah omarIl leader supremo dei talebani, il mullah Omar, è stato ucciso stamani. A darne notizia è stato un rappresentante del Governo dell’Afghanistan anche che se le fonti militari non hanno commentato la notizia. .La morte di Omar sarebeb comunque stata confermata durante una riunione dei vertici della sicurezza afghana.

Il mullah Omar si era reso tristemente famoso prima e subito dopo l’11 settembre per il suo sodalizio con il leader di Al Qaeda Osama Bin Laden e per aver guidato i talebani afgani nel momento del loro massimo potere, instaurando un regime integralista islamico. Fonte: Bbc

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»