Terremoto, avvertita scossa nella zona dei Castelli Romani

Magnitudo 3.0 a Lariano, seguite due repliche di entità minore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La scossa di terremoto avvertita alle 14 in zona Castelli Romani è stata di magnitudo 3, con epicentro a 3 chilometri a nord-ovest di Lariano. Lo fa sapere l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa si è sentita distintamente, è avvenuta a una profondità di 10 km di profondità. Sono seguite due repliche di magnitudo 2.4 e 2.

VIGILI DEL FUOCO “NO SEGNALAZIONI DANNI O RICHIESTA DI SOCCORSO”

“Al momento non è arrivata alcuna segnalazione di danno né richiesta di soccorso alla Sala operativa”. Lo fanno sapere i Vigili del fuoco in riferimento alla scossa di terremoto registrata in zona Lariano.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»