Vaccini, Fedeli: “Nessuna proroga per la consegna dei certificati a scuola”

valeria-fedeli
"Sono sufficientemente ottimista, credo che soprattutto le giovani coppie abbiano capito benissimo l'importanza delle vaccinazioni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Non ci sarà alcuna proroga” ai termini per consegnare alle scuole i documenti che attestano l’avvenuta vaccinazione dei bambini, che nel caso di nidi e materne scadono il 10 settembre. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, intervenuta ai microfoni di Radio24.

“Sono sufficientemente ottimista- ha aggiunto Fedeli- credo che soprattutto le giovani coppie abbiano capito benissimo l’importanza delle vaccinazioni. C’erano famiglie che non facevano le vaccinazioni facoltative anche per ragioni di costo. Ci si accorge quando invece i genitori ne fanno una questione ideologica e si interviene direttamente”.

LEGGI ANCHE

Il decreto vaccini è legge: ecco la guida completa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»