Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Europeisti al lavoro per il Conte Ter, De Falco: “Reincarico necessario”

Il capogruppo Antonio Tasso: "Nuove adesioni, contatti in corso"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La nostra delegazione ha presentato al presidente Mattarella la richiesta di una rapida soluzione della crisi di governo aperta dopo l’uscita dalla maggioranza di Italia Viva. Il gruppo Europeisti-Maie-Cd sostiene il presidente Conte e non ha nessuna preclusione nei confronti delle forze che hanno sostenuto l’attuale governo. La necessita’ di affrontare l’emergenza sanitaria ed economica richiede una straordinaria assunzione di responsabilita’ da parte delle forze politiche al fine di garantire governabilita’ e stabilita’. La grave crisi sociale ed economica impone la presenza di un governo nella pienezza dei poteri per impostare una eccezionale campagna di vaccinazione e poter impiegare al meglio le ingenti risorse di un’Europa finalmente solidale, autorevolmente negoziate dal presidente Conte”. Lo dice Raffaele Fantetti, presidente del gruppo Europeisti-Maie-Cd al Senato.

LEGGI ANCHE: DIRETTA | Consultazioni al Quirinale, strada in salita per il Conte Ter

TASSO (MAIE): SU NUOVE ADESIONI AL SENATO CONFERMO INTERLOCUZIONI

Confermo che che le interlocuzioni al Senato per ulteriori adesioni sono in corso. Ci sono contatti e approcci e questo e’ innegabile, sull’esito bisognera’ chidere ai senatori”. Lo ha detto il capogruppo del Maie, Antonio Tasso al termine delle consultazioni con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Riguardo alla costituzione del gruppo di Europeisti anche alla Camera, “puo’ essere che ci sia una convergenza per la formazione anche a Montecitorio”, ha concluso Tasso.

DE FALCO: PAESE NON PUÒ PERDERE TEMPO, NECESSARIO REINCARICO A CONTE

“Abbiamo espresso al presidente Mattarella la nostra seria preoccupazione per la crisi in atto. Occorre fare presto, il Paese non puo’ piu’ perdere tempo, questo per noi significa dare continuita’ politica all’azione di Governo, e per questo e’ necessario il reincarico al Premier uscente che e’ gia’ pronto. Se il futuro e’ l’Europa, il presente e’ il contrasto al Covid. Non possiamo perder tempo”. Lo ha detto Gregorio De Falco, senatore del Gruppo Misto, dopo le consultazioni con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»