hamburger menu

Diploma in quattro anni negli istituti tecnici e professionali: al via la sperimentazione in Lombardia

Soddisfatto il ministro Valditara: "Un grande passo in avanti per il Paese"

Pubblicato:27-12-2023 17:07
Ultimo aggiornamento:30-12-2023 19:12
Canale: Lombardia
Autore:
riforma istituti tecnici
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

MILANO – Studiare negli istituti professionali e tecnici per 4 anni invece di 5, acquisire il diploma di Istruzione e Formazione Professionale in 4 anni e accedere direttamente a un ITS ACADEMY, in modo tale da consentire a ragazze e ragazzi di entrare con maggiore facilità nel mondo del lavoro.
La Lombardia è pronta a sperimentare già nell’anno scolastico 24/25 la Riforma della istruzione professionale prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), perché, come sottolinea l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Simona Tironi “ha filiere professionali consolidate e complete”.

La Regione Lombardia è una realtà consolidata che coinvolge annualmente oltre 58.000 allievi nell’ambito dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) erogati da 107 Istituzioni formative accreditate; che si aggiungono ad oltre 1.500 allievi nei 90 percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) e oltre 6.000 allievi nell’ambito dei percorsi di Istruzione Tecnologica Superiore (ITS ACADEMY) erogati dalle 27 Fondazioni ITS (Istituti Tecnologici Superiori) Academy operanti sul territorio, con un tasso di inserimento nel mondo lavorativo che sfiora il 90% a sei mesi dal diploma. “Questa sperimentazione- conclude Tironi- sarà una grande opportunità per gli studenti e per il tessuto imprenditoriale, perché il mercato del lavoro è in continua evoluzione e c’è sempre più bisogno di una stretta correlazione fra scuola e impresa. Dobbiamo quindi fare di tutto per orientare al meglio i nostri ragazzi affinché scelgano il percorso più affine alle loro esigenze e a quelle del tessuto produttivo”.

VALDITARA: GRANDE APPREZZAMENTO PER DELIBERA, PASSO AVANTI PER PAESE

“Grande apprezzamento per la delibera di Regione Lombardia che avvia la sperimentazione per gli IeFp regionali in sintonia con quanto si sta facendo a livello nazionale per la istruzione tecnica e professionale. Un passaggio importante per il pieno successo di una riforma che abbiamo fortemente voluto e che valorizzerà anche la formazione regionale. Rendere più efficaci i percorsi di studio, avvicinare i giovani al mondo del lavoro, offrire loro opportunità e fiducia nel futuro, ridurre la distanza fra le richieste del mondo produttivo e le competenze disponibili, sono fattori che rappresentano un significativo passo avanti per la crescita del nostro Paese e per lo sviluppo dei talenti dei nostri ragazzi. Così in una nota il Ministro dell’istruzione e del Merito Giuseppe Valditara.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-12-30T19:12:21+01:00