‘Women supporting women’: dagli Usa la challenge che celebra l’universo femminile

Le sportive italiane Federica Pellegrini e Sofia Goggia, e le attrici Eva Longoria, Kerry Washington, Zoe Saldana sono solo alcuni dei celebri volti femminili che hanno accettato la sfida social
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nell’era delle challenge sui social si è fatta strada un’altra ‘sfida’ virtuale. Questa volta non con cibo, fitness, balli (#Jerusalema), secchi con ghiaccio (#IceBucketChallenge) o tappi di bottiglia (#WaterBottleFlipChallenge) ma con scatti, in bianco e nero, di donne: ad accompagnarli l’hashtag #womensupportingwomen, che finora ha collezionato 6,3 milioni di post nel mondo.

Le sportive italiane Federica Pellegrini (nuotatrice) e Sofia Goggia (sciatrice) e le attrici Eva Longoria, Kerry Washington, Zoe Saldana, Brianna Brown Keen e Jennifer Love Hewitt sono solo alcuni dei celebri volti femminili che hanno accettato la sfida social, in cui le donne si celebrano e si sostengono a vicenda. Come nel caso di Vanessa, la vedova del campione della Nba Kobe Bryant, scomparso lo scorso 26 gennaio. Una challenge, necessaria oggi più che mai, che nasce con l’obiettivo di diffondere positività online in un periodo storico in cui spesso viene a mancare la solidarietà nell’universo femminile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»