Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Veneto quinta regione in Italia per casi di morbillo

A livello nazionale le persone contagiate sono 3.074, di cui l'89% non vaccinato e il 7% vaccinato con una sola dose. Il 40% dei casi ha richiesto ricovero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Finora, nel 2017 in Veneto ci sono stati 221 casi di morbillo, il che piazza la regione al quinto posto in Italia dietro a Lazio (979 casi), Piemonte (568 casi), Lombardia (462 casi) e Toscana (332 casi).

A livello nazionale le persone contagiate sono invece state 3.074 in totale, di cui l’89% non era vaccinato e il 7% era vaccinato con una sola dose.

Il 40% dei casi ha richiesto il ricovero e il 35% dei malati ha avuto almeno una complicanza.

L’eta media dei malati è di 27 anni, con il 56% dei casi compresi nella fascia tra i 15 e i 39 anni e solo il 6% tra i bambini con meno di un anno. E 237 casi, infine, hanno riguardato operatori sanitari. I dati sono forniti dal sistema di sorveglianza integrata Morbillo e Rosolia della Regione Veneto.

LEGGI ANCHE Morbillo, i dati dell’Oms: “In Italia numero più alto di casi dopo la Romania”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»