Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Frosinone, tabaccaio spara ai ladri e ne uccide uno. Caccia ai complici

fucile
A Santopadre un tabaccaio ha scoperto tre uomini nella sua abitazione e ha fatto fuoco mentre fuggivano attraverso il giardino, colpendo a morte un 34enne di origine rumena
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È un 34enne di origine rumena l’uomo ucciso ieri sera a Santopadre, in provincia di Frosinone, con un colpo di fucile da un tabaccaio che rientrando in casa ha scoperto tre uomini nella sua abitazione. Secondo le prime ricostruzioni, la banda ha tentato la fuga attraverso il giardino, mentre l’uomo ha deciso di prendere il fucile da caccia, regolarmente detenuto. Dopo essere uscito anche lui nel giardino ha prima urlato e poi ha sparato un colpo nella direzione dei fuggitivi colpendo il 34enne. Il tabaccaio, interrogato fino a tarda notte dai Carabinieri, è indagato per omicidio.


Intanto vanno avanti le ricerche dei complici che si sono dileguati non appena scoperti raggiungendo un’auto di colore chiaro. Li cercano Carabinieri e Polizia. Non è escluso che si tratti della banda che nelle ultime settimane ha messo a segno diversi colpi a Sora e nel comprensorio alimentando tensione e preoccupazione fra i cittadini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»