Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vacanze ecologiche, negli agriturismi italiani sono bio anche lenzuola

Cinque esempi di soggiorni biologici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – L’attenzione all’utilizzo di sostanze naturali si sta diffondendo in numerosi ambiti della vita quotidiana e spopola anche tra i turisti che, sempre di più, cercano e prenotano un soggiorno a impatto zero. Agriturismo.it ha scovato tra i suoi annunci alcune strutture che hanno sposato il biologico in aspetti che esulano dall’agricoltura e dalla cucina: vere e proprie chicche per gli amanti di una vacanza naturale al 100%. «Chi prenota un soggiorno in agriturismo è generalmente attento ai temi della sostenibilità e del rispetto all’ambiente – racconta Veronica Mariani, fondatrice del portale– Sul nostro portale sono sempre di più le strutture che dichiarano il loro impegno nell’ambito del biologico per rispondere a una domanda sempre crescente di soggiorni a impatto zero: secondo le nostre ultime stime la richiesta è aumentata del 35% negli ultimi due anni.» Ma se per molti il concetto di bio è prettamente legato alle tecniche di agricoltura e al cibo servito a tavola, in realtà ci sono diversi elementi del soggiorno che possono essere inaspettatamente “biologici”. Cinque fra gli annunci presenti sul portale:

1. Marketing biologico
A Fiesole, in provincia di Firenze, l’agriturismo Villa di Campolungo è biologico anche nel marketing: oltre alla cancelleria rigorosamente ecologica, le brochure della struttura vengono stampate con inchiostri a base vegetale che non utilizzano sostanze derivate dal petrolio e realizzate su carta riciclata senza l’uso di cloro.
2. Bellezza biologica
Sempre in Toscana, ma in provincia di Pisa, Tenuta Orgiaglia opta per il bio in fatto di bellezza: l’agriturismo infatti propone una nuova linea di cosmetici EcoBio attivi all’olio d’oliva e saponi naturali.
3. Bioarchitettura
E’ bio da un punto di vista edilizio l’agriturismo Lama di Luna, ad Andria, che è stato recentemente ristrutturato secondo i principi della bioarchitettura e del feng-shui, ossia l’antica arte cinese che sfrutta i campi energetici e magnetici per una disposizione equilibrata degli elementi di arredo. Particolare attenzione alla scelta dei materiali per la struttura è stata posta anche alla Fattoria Dell’Autosufficienza di Bagno di Romagna (Forlì-Cesena) dove gli arredi e il pavimento in legno sono stati trattati solo con oli naturali e vernici ecologiche.
4. Dormire “sonni biologici”
Sempre nella Fattoria dell’Autosufficienza anche il sonno è una vera e propria coccola bio: la biancheria da letto e le coperte sono infatti in cotone e lana certificati biologici.
5. Apiari biologici
In provincia di Catania, all’agriturismo Monaci delle Terre Nere di Zafferana Etnea oltre all’edilizia persino l’apiario è biologico, per la produzione di un miele che sia completamente naturale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»