Attacco di Anonymous ad Alfano: “Basta stronzate”

"Le tue ultime frasi non posso essere ammissibili in una società civile e sufficientemente evoluta"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ncd_alfano_anonymous

ROMA – “Salve Alfano, Noi siamo Anonymous & LulzSec. Siamo costretti nuovamente a perdere tempo per te e le tue stronzate“. Anonymous Italia si scaglia contro il sito di Ncd e contro il suo leader, il ministro dell’interno Angelino Alfano, per la sua frase “abbiamo impedito una rivoluzione contronatura e antropologica” (leggi qui).

Gli attivisti informatici oscurano il sito dell’Ncd e pubblicano sul loro blog il simbolo del partito di Alfano vicino alla svastica nazista (nella foto dell’agenzia Dire). “Le tue frasi propagandistiche- scrive Anonymous Italia al ministro Alfano- sono sempre più simili a quelle fasciste, e gli scandali giudiziari del tuo partito sempre più rivolti ad associazioni mafiose. Da solo tu rappresenti due mali storici in Europa e in Italia. Non smetti mai di stupirci. Le tue ultime frasi non posso essere ammissibili in una società civile e sufficientemente evoluta. Riteniamo doveroso far sentire il nostro disprezzo per la tua persona e il tuo partito”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»