Unioni civili, Alfano: “Abbiamo impedito una rivoluzione contro natura”

"Sulle unioni civili ha vinto il buon senso", dice da Bruxelles il ministro dell'Interno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Alfano
A. Alfano

ROMA  – “Sulle unioni civili ha vinto il buon senso. E’ stato un bel regalo all’Italia aver impedito che due persone dello stesso sesso, cui lo impedisce la natura, avessero la possibilita’ di avere un figlio. Abbiamo impedito una rivoluzione contro natura e antropologica“. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, a Bruxelles, sulle unioni civili.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»