NEWS:

Guerre e conflitti nel mondo, è strage di civili: più di 33 mila uccisi nel 2023

Nel 2023 i civili morti nel mondo a causa di conflitti armati sono più di 33 mila: i dati presentati al Consiglio dell'Onu

Pubblicato:24-05-2024 12:08
Ultimo aggiornamento:24-05-2024 12:08

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Sono stati oltre 33mila i civili uccisi a causa di conflitti armati nel mondo nel 2023: i dati, che indicano un incremento del 72 per cento rispetto all’anno precedente, sono stati presentati al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Secondo Joyce Msuya, vice-segretario generale dell’Onu per gli Affari umanitari e i soccorsi, il bilancio effettivo “potrebbe in realtà essere ancora più grave”. In occasione di un incontro dedicato alle popolazioni ostaggio delle guerre, dal Medio Oriente al Sudan e al Myanmar, la responsabile ha denunciato “un’allarmante mancanza di rispetto per il diritto internazionale umanitario”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy