Governo, Giorgetti ‘gufa’: “Accordo Pd-M5S difficile, troppi capi e capetti”

"Tutti o quasi tutti i dieci punti presentati da Luigi Di Maio sono parte integrante del governo Movimento Cinque Stelle-Lega"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il Pd ha bisogno di governare come i pesci hanno bisogno dell’ossigeno”: lo ha detto oggi Giancarlo Giorgetti, vicesegretario della Lega, nel corso di un punto stampa al Meeting di Rimini.

Rispetto all’ipotesi di un’intesa tra il Partito democratico e il Movimento Cinque Stelle, Giorgetti ha aggiunto: “Noi della Lega abbiamo un capo, che si consulta e poi decide e si assume le responsabilità. La difficoltà di mettere d’accordo Pd e M5S è che ci sono troppi capi e capetti”.

“Tutti o quasi tutti i dieci punti presentati da Luigi Di Maio sono parte integrante del governo Movimento Cinque Stelle-Lega. Che vuol dire non lo so ma è un dato di fatto” ha aggiunto Giorgetti, rispondendo a una domanda sull’ipotesi di un riavvicinamento tra Lega e M5S.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

23 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»