Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A ‘Più libri più liberi’ Typimedia editore presenta ‘Quanto sei bella Roma’

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quanto sei bella Roma, tra Storia e Canzoni d’autore, un viaggio nella narrazione Typimedia dei quartieri romani in compagnia di Luca Barbarossa, Carl Brave e Francesca Reggiani a colloquio con Ernesto Assante: è questo il titolo dell’evento che Typimedia Editore presenta alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Più libri più liberi sabato 4 dicembre alle ore 18,30 nella sala Auditorium della Nuvola.

Un tour alternativo nella Capitale ispirato alle vicende millenarie dei quartieri raccolte nelle collane sulla Storia e le Meraviglie di Roma edite da Typimedia in oltre 60 volumi, tra musica dal vivo, aneddoti, curiosità e racconti privati. Da Trastevere al Flaminio, da Monteverde al Trieste-Salario, dall’Eur al Portuense, da Primavalle a Cinecittà. Per scoprire la sorprendente storia di una Roma mai raccontata.

Tutti i libri del catalogo Typimedia, saranno disponibili alla fiera Più libri più liberi presso lo stand Typimedia editore #D08, insieme alle novità fresche di stampa, tra cui gli ultimi capitoli della Storia di Roma sui quartieri Fidene-Nuovo Salario, Prenestino, Ostiense, Monti, Cinecittà-Don Bosco e Trastevere; quelli sulla Storia d’Italia dedicata alle città di Bologna e Novara, Reggio Emilia e Perugia, Terni e Potenza; il nuovo Come eravamo sul quartiere San Lorenzo tra il 1865 e il 1955; i volumi sulle Meraviglie di Fiumicino e di Tarquinia; quello sui 100 (+1) luoghi del Trieste-Salario della neonata collana sui Luoghi della Storia; i noir Nell’ora più calda di Daniela Mirisola e Il fantasma di Ponte delle Valli di Luigi Carletti.

Typimedia è una casa editrice indipendente con un progetto editoriale che ruota attorno alle comunità reali, tra arte, storia, cultura, enogastronomia e tradizione. Le pubblicazioni spaziano tra saggistica storica, memoria, guide enogastronomiche, libri di arte e turismo, noir e volumi sui grandi temi della contemporaneità.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»