fbpx

Tg Cultura, edizione del 22 ottobre 2020

– ARRIVA APRITIMODA, IN TUTTA ITALIA OLTRE 70 LUOGHI VISITABILI

Fabbriche di tessuti, sartorie teatrali, laboratori di ricamo, atelier, piccoli musei e grandi maison. Il prossimo fine settimana saranno oltre 70 i luoghi che ci faranno sognare a occhi aperti grazie ad Apritimoda, la manifestazione arrivata alla sua quarta edizione che per due giorni permette a tutti di visitare le stanze segrete del saper fare italiano. Questa edizione di Apritimoda per la prima volta porterà gli appassionati anche nelle sartorie dei teatri più prestigiosi e nei piccoli musei, spesso poco conosciuti ma scrigni di tesori che hanno fatto la storia della moda italiana.

– NASCE GARDENROUTEITALIA, GUIDA UFFICIALE AI GIARDINI ITALIANI

Un viaggio attraverso i giardini italiani, un invito a inoltrarsi nella bellezza di un patrimonio ricchissimo, in grado di raccontare la storia dal Rinascimento al mondo contemporaneo. Nasce Garden route Italia, una guida ufficiale racchiusa in un portale – gartenrouteitalia.it – che conduce alla scoperta di oltre 200 siti e 30 itinerari. Realizzato da Apgi – Associazione Parchi e Giardini d’Italia, in collaborazione con Ales e con il sostegno del Mibact, il sito mira non solo a far conoscere i giardini di cui l’Italia è costellata, ma anche a una loro migliore conservazione.

– XX SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA TRA GRAFFITI E FUMETTI

Eventi, incontri e rappresentazioni in oltre 110 Paesi nel mondo. È la ‘Settimana della lingua italiana’, l’iniziativa promossa dal ministero degli Esteri dal 19 al 25 ottobre per mostrare e divulgare la ricchezza della nostra lingua. Arrivata alla sua XX edizione, quest’anno la manifestazione è dedicata all’italiano tra parole e immagine attraverso graffiti, illustrazioni e fumetti. Tra le tante iniziative, protagonisti saranno anche i Fumetti nei Musei, la collana realizzata dal ministero dei Beni culturali che, ha detto il ministro Dario Franceschini, “promuove il patrimonio culturale e le collezioni dei musei italiani con un linguaggio innovativo a conferma della vitalità e della versatilità della lingua italiana”.

– A 24 ORE DI DISTANZA L’ITALIA PERDE ENZO MARI E LEA VERGINE

L’Italia piange Enzo Mari e Lea Vergine, scomparsi un giorno di distanza l’uno dall’altra per complicazioni legate al Covid-19. Marito e moglie, 88 anni lui e 84 lei, sono stati entrambi dei grandissimi dell’arte. Designer più volte vincitore del Compasso d’oro, Mari ha creato oggetti simbolo del made in Italy, tra cui la sedia Delfina, le posate Piuma e il vassoio Putrella. Critica d’arte, curatrice e saggista tra le più autorevoli e vivaci, Lea Vergine è stata autrice di testi imprescindibili, tra cui ‘Il corpo come linguaggio’ e ‘L’arte non è faccenda di persone perbene’.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

22 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»