fbpx

Tg Agricoltura del 22 febbraio 2020

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

LA PASTA ARTIGIANALE DI AMATRICE A 1030 METRI DI ALTEZZA

Uno stabilimento a 1030 metri d’altezza che guarda i Monti della Laga: è il pastificio Strampelli di Amatrice, nato nemmeno un anno fa per dare impulso all’economia dell’area e, se possibile, rendere ancora più tipici i primi piatti della tradizione locale, famosi nel mondo.

MAESTRI DI GELATO DA 50 ANNI AD ANTRODOCO

Mezzo secolo di storia e il merito di aver reso Antrodoco, in provincia di Rieti, meta di pellegrinaggio per gli amanti del gelato. Dal padre Bruno al figlio Mario, la gelateria Serani dal 1969 ha collezionato premi per creme e sorbetti artigianali. 

DA FORMIA IL BABÀ CHE VIAGGIA IN BARATTOLO

Può viaggiare mezzo mondo o aspettare in credenza per mesi, per essere servito poi a tavola fragrante e morbido come appena sfornato. Senza il bisogno di conservanti. Si chiama Babarattolo ed è un particolare babà realizzato in vasocottura, una ‘chicca’ del Cristian Agresti, ultimo di una dinastia di pasticceri di Formia, che per questo dessert ha creato una linea dedicata.

LEZIONI DI POTATURA NELL’AZIENDA DIMOSTRATIVA DI ARSIAL

I segreti della potatura di alberi da frutta svelati in una giornata didattica gratuita organizzata da Arsial nella sua azienda dimostrativa di Montopoli di Sabina, un terreno di oltre 20 ettari dove l’Agenzia regionale conserva 200 entità genetiche di ulivi, tutte le varietà tipiche da frutto del Lazio e 60 vitigni autoctoni. L’appuntamento ha coinvolto circa 200 tra agricoltori e studenti degli istituti agrari del territorio che sotto la guida dell’agrotecnico Renato Pavia hanno sperimentato metodi di cura e manutenzione degli alberi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

22 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»