FOTO | VIDEO Venezia riparte con la Vogada della Rinascita: omaggio agli operatori sanitari e esibizione del coro de La Fenice

Supportata dal Comune di Venezia e voluta dal Panathlon Club di Venezia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print









Previous
Next

Si è appena conclusa la #VogadaDellaRinascita e all’evento del @comunevenezia abbiamo partecipato anche noi, ché di rinascite ce ne intendiamo!

Un ringraziamento particolare va al @stregisvenice, che ci ha assicurato un posto in prima fila! @LuigiBrugnaro @veneziaunica pic.twitter.com/BQSWmLi3lN

— Teatro La Fenice (@teatrolafenice) June 21, 2020

Stupendo e commovente… #VogadaDellaRinascita #21giugno e #festadellamusica

Coro e Orchestra del @teatrolafenice @comunevenezia #PanathlonClubVenezia @CMVenezia https://t.co/d3UACuSVBL

— paolo ignazio marong (@paoloigna1) June 21, 2020

ROMA – Venezia riparte con la ‘Vogata della Rinascita’ e rende omaggio agli operatori sanitari, in prima linea contro il Coronavirus. Supportata dal Comune di Venezia e voluta dal Panathlon Club di Venezia, l’evento rappresenta un primo passo verso la ripresa effettiva, nel rispetto delle normative anti Covid-19, della città e della stagione delle regate. Alla manifestazione, che ha avuto il via questa mattina dalla Darsena dell’Arsenale, hanno preso parte anche l’Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, Lewis Eisenberg, e l’ambasciatore del Giappone, Hiroshi Oe, e il console generale francese, Cyrille Rogeau. Ad omaggiare agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza coronavirus, l’alzaremi davanti all’ospedale di Venezia. La manifestazione si e’ conclusa con l’esibizione del coro del Teatro La Fenice, che, davanti la Basilica della Salute, ha intonato l‘inno d’Italia, il “Va’ Pensiero” e l’inno di San Marco.

Davanti alla Basilica della Salute in scena la musica della #rinascita di Venezia.
Grazie al coro e all’orchestra del @teatrolafenice#VogadaDellaRinascita #WorldMusicDay2020 pic.twitter.com/DdZLNaPGpc

— Luigi Brugnaro (@LuigiBrugnaro) June 21, 2020

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»