Tg Pediatria, edizione del 21 febbraio 2019

https://www.youtube.com/watch?v=Hieb3AMcMB8&feature=youtu.be DISTURBI GASTORINTESTINALI FUNZIONALI, UNA NUOVA EPIDEMIA? Nella popolazione pediatrica i disturbi gastrointestinali funzionali sono davvero diventati un’epidemia? Risponde di sì Annamaria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

DISTURBI GASTORINTESTINALI FUNZIONALI, UNA NUOVA EPIDEMIA?

Nella popolazione pediatrica i disturbi gastrointestinali funzionali sono davvero diventati un’epidemia? Risponde di sì Annamaria Staiano, vicepresidente Sip e docente del dipartimento di Scienze mediche traslazionali all’Università Federico II di Napoli, perché “osservando i dati epidemiologici a livello mondiale, la prevalenza di questi disordini incrementa giorno dopo giorno”.

DISTURBI LINGUAGGIO, SABATO A ROMA FOCUS SU CAMPANELLI ALLARME

L’aspetto formale del linguaggio – l’articolazione dei suoni, l’organizzazione fonologica e la strutturazione della frase – rappresenta solo uno dei livelli di valutazione in un bambino di 3 anni. Esistono tutta una serie di indicatori di rischio che possono essere attenzionati prima dei 36 mesi. Lo sviluppo del linguaggio e dei processi dell’apprendimento sono, infatti, preceduti ed espressione più complessa dell’integrazione di diversi sistemi e competenze evolutive che, se indagati, “possono rivelare le aeree di vulnerabilità, dismaturità e dissincronia presenti sia nei bambini con nascita normo tipica che in quelli nati prematuri”. A dirlo è Gianna Palladino, logopedista IdO, che tratterà il tema sabato a Roma, al corso su ‘Il neonato pretermine’ promosso dalla SISPe l’IdO con i patrocini della Sip e della Sin.

NON AUMENTANO MALTRATTAMENTI, EMERGONO CASI PRIMA NON VISTI

“Non sono aumentati i casi di maltrattamento sui minori. Ciò che è cambiato oggi è che si guarda a forme di maltrattamento che in passato venivano poco considerate. È una nuova era”, afferma Pietro Ferrara, referente nazionale della Sip sul tema abusi e maltrattamenti, pronto a chiarire l’entità del fenomeno.

ANESTESIA PEDIATRICA, IN ARRIVO LE NUOVE RACCOMANDAZIONI

La Società di anestesia e rianimazione Neonatale e Pediatrica Italiana (Sarnepi), insieme alla Società Italiana di Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva, sta modificando in modo innovativo le raccomandazioni sugli standard di anestesia pediatrica, la cui pubblicazione è prevista nel corso di questo mese. A parlarne alla Dire è Giorgio Conti, presidente Sarnepi.

A RENDE IL XX CONGRESSO ‘PEDIATRIA CALABRIA’ DAL 21 AL 23 FEBBRAIO

Parte il 21 febbraio a Rende il XX Congresso Nazionale ‘Pediatria Calabria’. Una tre giorni a cui parteciperanno i maggiori esponenti delle società scientifiche nazionali di area pediatrica. Sarà l’occasione per presentare sia i dati più recenti sulla mortalità neonatale in Calabria, che un nuovo progetto regionale finalizzato a migliorare l’assistenza al bambino con patologie croniche complesse. Infine, nella sessione inaugurale prevista il 22 febbraio alle 18 a Palazzo Arnone in Cosenza, il colonnello Nicola Manzi, docente di Tecniche investigative e criminologia alla Scuola ufficiali Carabinieri di Roma, e Alberto Villani, presidente della Sip, parleranno di pedofilia e delle nuove emergenze socio-sanitarie dell’età evolutiva.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»