Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, trovate morte 11 persone al largo della Spagna

ROMA - Undici persone sono state trovate senza vita al largo della costa meridionale della Spagna, "all'interno di un'imbarcazione, dove
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Undici persone sono state trovate senza vita al largo della costa meridionale della Spagna, “all’interno di un’imbarcazione, dove altre 33 erano ancora in vita”: la notizia è stata diffusa dalla Guardia costiera spagnola, secondo cui tutti i migranti sono di origine sub-sahariana. Tra di loro, 29 uomini e quattro donne, e apparentemente nessun minore.

Stando a quanto riferito alle fonti di stampa internazionale, da due giorni la Guardia costiera era alla ricerca dell’imbarcazione nel mare di Alboran, tra Marocco e Andalusia. Altre tre risultano ancora disperse, ognuna delle quali trasporterebbe circa 50 persone.

Secondo un report del 16 dicembre diffuso dall’Oim, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, in Spagna negli ultimi dodici mesi sono arrivate 55mila persone migranti, 744 delle quali hanno perso la vita nella traversata, il triplo rispetto al 2017. La Spagna si configura così come il principale Paese di approdo per coloro che cercano di raggiungere l’Europa attraverso il Mediterraneo, superando Italia e Grecia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»