hamburger menu

Arriva il maltempo: pioggia, vento e freddo. Le previsioni per i prossimi giorni

Un vortice di bassa pressione di origine nord-atlantica interesserà le regioni centrali per poi spostarsi a sud

Pubblicato:20-11-2023 15:07
Ultimo aggiornamento:21-11-2023 15:49
Canale: Abruzzo
Autore:
allerta arancione in toscana
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Nuova perturbazione in arrivo sull’Italia (la numero 10 del mese). Martedì 21 novembre un vortice di bassa pressione di origine nord-atlantica interesserà le regioni centrali, in special modo quelle dell’alto Tirreno, per poi spostarsi nei giorni successivi a sud. Pochi giorni di maltempo, dunque, ma che saranno caratterizzati da un calo delle temperature (che torneranno nelle medie del periodo), oltre che da temporali e vento forte.

Mercoledì 22 novembre, secondo gli esperti di 3B Meteo, la perturbazione colpirà le regioni del medio e basso Adriatico, il Sud e le Isole, mentre giovedì i fenomeni dovrebbero concentrarsi tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Venerdì l’anticiclone tornerà sull’Italia portando un nuovo rialzo termico. L’inverno quindi non arriverà prima di dicembre, segnando probabilmente un nuovo record delle temperature per il mese di novembre. Intanto lo scorso, venerdì, 17 novembre, per la prima volta la temperatura media globale della Terra ha superato i 2 gradi: non era mai successo prima.

ALLERTA GIALLA NEL LAZIO MARTDI’ 21 NOVEMBRE

L’Agenzia regionale di Protezione civile del Lazio ha emesso un’allerta gialla dalla mattina di domani, 21 novembre 2023 e per le successive 18-24 ore. Si prevedono sul Lazio precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-11-21T15:49:52+01:00