Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Numero verde per i vaccini; oncochip per i malati di tumore; Aipo, allarme patologie respiratorie

Edizione del 19 giugno 2017. Buona visione!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 


Dall’attivazione del numero verde 1500 dedicato ai vaccini messo a disposizione dal ministero della Salute, al ministro Lorenzin che risponde all’annuncio del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, di fare ricorso alla Corte Costituzionale contro il decreto che prevede l’obbligatorietà dei vaccini; da un ‘oncochip’ in grado di mappare con precisione e rapidità le alterazioni genomiche dei tumori e scegliere la cura più adatta per ogni paziente, alle malattie respiratorie che sono la terza causa di mortalità nel nostro Paese, come segnala l’Associazione italiana pneumologi (Aipo); dalle donazioni di sangue, una ogni 10 secondi effettuata in Italia, che nel 2016 hanno permesso di salvare la vita a 660mila persone, ai 20mila pazienti infetti da Epatite C e Hiv, fino alle 500mila persone che ancora non sanno di essere colpite da glaucoma.

Ecco le principali notizie contenute nel nostro TG Sanità.

Buona visione!

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»