Tg Lazio, edizione del 19 marzo 2021

Si parla di: terapie intensive in aumento all'Umberto I; AstraZeneca; Alitalia; Teatro dell'Opera di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA, A UMBERTO I ALTRI 18 POSTI TERAPIA INTENSIVA PER COVID

Cresce la terapia intensiva all’Umberto I per la lotta al Covid. Da lunedì l’ospedale romano avrà 18 posti letto in più dotati di tecnologia all’avanguardia. Questa mattina l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, la rettrice della Sapienza, Antonella Polimeni, e il direttore generale dell’Umberto I, Fabrizio d’Alba, hanno inaugurato il nuovo reparto, realizzato da Invitalia con un investimento di due milioni e mezzo di euro. “Non siamo in una situazione di sofferenza sulle terapie intensive- ha detto l’assessore D’Amato-, però dobbiamo attrezzarci per farci trovare pronti qualora ci sia l’esigenza”.

VACCINO, RIPARTITA SOMMINISTRAZIONE ASTRAZENECA NEI 35 HUB LAZIO

Con lo sblocco del vaccino AstraZeneca da parte dell’Ema, è ripartita la somministrazione del siero anglosvedese nei 35 hub del Lazio. Sono stati già riprogrammati 14mila appuntamenti che erano stati sospesi e Nel pomeriggio l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, si è recato in visita nei centri vaccinali della Nuvola e della stazione Termini. E questa sera alla mezzanotte verrà aperta la prenotazione per la fascia di 70-71 anni. Infine, le somministrazioni agli studenti dell’Università La Sapienza ricominceranno dal 29 marzo, quando il Lazio conta di uscire dalla zona rossa.

ALITALIA, CGIL: CI SIA PIANO RILANCIO, NO TAGLIO DEI LAVORATORI

“Un piano industriale serio e di prospettiva per Alitalia “che crei le condizioni per un’azienda competitiva capace di stare sul mercato e rilanciare il settore del trasporto aereo”. Lo ha chiesto la Cgil di Roma e del Lazio sottolineando che “tagliare i posti di lavoro sembra essere l’unica soluzione. Invece ci vogliono impegni concreti, investimenti intelligenti, ammortizzatori sociali coerenti, e certezza del lavoro”. Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha ribadito che “la nuova Alitalia non può essere sussidiata dallo Stato”.

CULTURA, FDI CHIEDE COMMISSARIAMENTO TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

“Il teatro dell’Opera di Roma va commissariato immediatamente”. Il deputato di Fratelli d’Italia, Federico Mollicone, ha puntato il dito contro la gestione del cda guidato dal presidente, Emanuele Bevilacqua, definendola “piena di opacita’ relative a consulenze e appalti”. L’esponente del partito di Giorgia Meloni ha annunciato di avere inviato un esposto all’Anac e alla Corte dei Conti. Pronta la replica dell’ex assessore capitolino alla Cultura, Luca Bergamo, che si è detto pronto a querelare: “Insinua che io abbia dato indicazioni su chi debba lavorare o meno al Teatro di Roma. E’ falso e un insulto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»