hamburger menu

Nuoto, è ufficiale: gare in acque libere rinviate. Paltrinieri: “Con queste super-onde è difficile”

Non si nuota neanche domani a causa del vento e del mare mosso a Ostia

18-08-2022 18:28
gregorio_paltrinieri_nuoto
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – È arrivata l’ufficialità. Il programma di gare in acque libere degli Europei di Roma subisce una nuova variazione a causa delle condizioni meteo previste a Ostia: non si nuota neanche domani a causa del vento e del mare mosso, mentre la Len e gli organizzatori hanno deciso a questo punto di far disputare sabato alle 10 la 5 km, sia maschile che femminile, mentre alle 14 si disputerà la 25 km. Domenica alle 10 la 10 km, sempre con partenza contemporanea di uomini e donne. Cancellata invece la staffetta 6 km. 

PALTRINIERI: “CON SUPER-ONDE È DIFFICILE, SPERIAMO IN UNA TREGUA

Il mare di Ostia in burrasca preoccupa il re delle acque libere. Gregorio Paltrinieri guarda le onde, e prende atto del nuovo calendario degli Europei romani compresso in appena due giorni, con le inevitabili cancellazioni. Domani sono in programma la 10 km maschile e femminile.

“Le condizioni sono impossibili – dice Greg ai microfoni della Rai – spero ci sia un giorno di tregua per fare qualcosa. La staffetta è già saltata, vanno tutelate le gare individuali. Con queste super-onde è davvero difficile, speriamo che il mare si sistemi. In piscina siamo stati fenomenali, siamo la Nazione più forte da tanto tempo, ora ci siamo consolidati”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-18T18:28:22+02:00