Roma, la proposta di Frongia: “Usiamo i detenuti per pulire la città”

"Tre anni fa, con i detenuti, è stato fatto un progetto per pulire l'intera passeggiata del Gianicolo. È stato un ottimo intervento"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

daniele frongiaROMA  – Il vicesindaco di Roma, Daniele Frongia, oggi sarà alla casa circondariale femminile di Rebibbia. “È una visita a cui tengo molto, perché ho già lavorato come volontario lì. Ci sono già dei progetti in cantiere molto concreti”, ha spiegato dopo avere portato alcuni giochi ai bimbi dell’ospedale Bambino Gesù, ricordando poi che “tre anni fa, con i detenuti, è stato fatto un progetto per pulire l’intera passeggiata del Gianicolo. È stato un ottimo intervento ma poco pubblicizzato, a volte pare che non interessino queste opere di riqualificazione”.

Ora il progetto sarà esteso: “Se a Roma utilizzeremo i detenuti per pulire la città? Dopo l’incontro con il direttore, con il garante, dopo aver verificato alcune cose, tutti insieme comunicheremo questo” ha concluso Frongia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»