Nizza, due nuovi arresti: in manette un uomo e una donna

ROMA  - Sono stati arrestati un uomo e una
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NizzaROMA  – Sono stati arrestati un uomo e una donna nel corso dell’inchiesta sulla strage di Nizza. Lo rivela una fonte all’Agence France-Presse, confermando una notizia che era stata data da BFMTV. La moglie dell’attentatore,  invece, è stata scarcerata in mattinata dopo 48 ore di detenzione.

IL SOPRALLUOGO

Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, alla guida del camion che ha falciato 84 persone sulla Promenade des Anglais la sera del 14 luglio, avrebbe effettuato dei sopralluoghi pochi giorni prima, il 12 e il 13, a bordo del tir.

I FERITI

Al momento, 85 persone sono ancora in ospedale, di cui 29 in rianimazione. Lo riporta il quotidiano Le Monde.

L’ISLAM

Sabato il sedicente Stato islamico ha rivendicato l’attentato. Secondo il ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve, l’attentatore avrebbe avuto “una rapida radicalizzazione”.

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»