Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Regionali Calabria, nella squadra di de Magistris anche rappresentante comunità arbëresh

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Sono davvero felice di avere tra le nostre candidate Stefania Emmanuele, donna impegnata con dedizione, competenza e passione per la nostra terra. Insegnante, sociologa e giornalista, si occupa della rigenerazione di borghi e paesi. Ha creato Borgo slow, una community di buone pratiche nei borghi“. Così il candidato presidente della Regione Calabria Luigi de Magistris che aggiunge: “Stefania vive a Civita, villaggio italo-albanese in provincia di Cosenza alle porte del Pollino, in cui promuove la fruizione responsabile del territorio e con l’associazione culturale Gennaro Placco dirige il Museo etnico Arbëresh e la rivista italo albanese Katundi Ynë (Paese nostro)”.

“Stefania – conclude de Magistris – ama la politica partecipativa e ha scelto di scendere in campo con noi per dare il suo contributo, da arbresh e da calabrese, consapevole che non sarà facile, ma che sia più pericoloso oggi restare inermi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»