Covid, da lunedì tutte le regioni in giallo. Solo la Valle d’Aosta resta arancione

assembramenti_coronavirus
Il ministro Speranza firmerà in giornata la nuova ordinanza sulla base delle indicazioni della Cabina di Regia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Passano in area gialla le regioni Sicilia e Sardegna. Resta in area arancione, invece, la Valle d’Aosta. Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da lunedì 17 maggio.

LEGGI ANCHE: Covid, Oms: “Il secondo anno di pandemia sarà più letale del primo”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»