Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, Oms: “Il secondo anno di pandemia sarà più letale del primo”

coronavirus
Il numero uno dell'Oms ha rivolto un appello ai Paesi del mondo affinché rinuncino alla vaccinazione di bambini e adolescenti contro il Covid per donare le dosi al programma Covax
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il Covid-19 ha già ucciso 3,3 milioni di persone e di questo passo il secondo anno della pandemia sarà più letale del primo“. Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Ginevra. Il numero uno dell’Oms ha poi rivolto un appello ai Paesi del mondo affinché rinuncino alla vaccinazione di bambini e adolescenti contro il Covid per donare le dosi al programma Covax, sistema che si occupa della gestione dei vaccini per gli Stati meno sviluppati e a rischio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»