Covid, Pregliasco: “Riaperture da lunedì prossimo? Un rischio, sono pessimista”

ristorante_colosseo
“I luoghi più a rischio sono i ristoranti a mio avviso, perché ci si toglie la mascherina”: lo dice il virologo e docente dell'Università Statale di Milano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Riaperture a partire da lunedì prossimo? “Un rischio, temo un nuovo ‘liberi tutti’, sono pessimista rispetto a questa possibilità. Una ulteriore onda è possibile che possa ripresentarsi se comportamenti corretti”. A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Fabrizio Pregliasco, virologo e docente dell’Università Statale di Milano.

LEGGI ANCHE: Covid, Speranza: “Programmare riaperture, ma non bruciamo le tappe”

E quali luoghi crede siano più a rischio tra palestre e ristoranti? “I luoghi più a rischio sono i ristoranti a mio avviso, perché ci si toglie la mascherina”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»