Elementor #164400

ROMA – Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti risponde a ‘Osho’

Chi dice che in 48 ore si risolvono le liste d’attesa dice una balla. Nel Lazio ci sono lunghe liste d’attesa perché da dieci anni questa regione è stata commissariata, con il blocco delle assunzioni e il taglio investimenti. Oggi siamo usciti dal commissariamento, abbiamo ricomprato i macchinari e per la prima volta in 15 anni le liste stanno avendo una inversione tendenza”. Cosi’ il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, intervenendo a L’aria che tira su La7, ha risposto a chi gli chiedeva di replicare alla candidata M5S, Roberta Lombardi, che lo ha attaccato sulle liste d’attesa.
A chi gli chiedeva se ci fosse un buco di 4 miliardi di euro nella sanità, Zingaretti ha replicato: “Adesso le chiamano fake news, io le chiamo bucie…”

12 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»