Africa, la Francia annuncia la fine della missione militare nel Sahel

Il presidente francese annuncia "una trasformazione profonda" della presenza militare della Francia nel Sahel
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La fine dell’operazione Barkhane, con “una trasformazione profonda” della presenza militare della Francia nel Sahel, è stata annunciata oggi dal presidente Emmanuel Macron. Le dichiarazioni sono state rilasciate nel corso di una conferenza stampa.

Come riferisce l’emittente Radio France Internationale, Macron ha annunciato la “fine dell’operazione Barkhane come missione all’estero” e la creazione di “un’alleanza internazionale tra gli Stati della regione”.

Nei giorni scorsi il presidente francese aveva comunicato una sospensione della cooperazione militare con il Mali, uno dei Paesi dove opera Barkhane, teatro nell’ultimo anno di due colpi di Stato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»