Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giornale radio sociale, edizione del 11 giugno 2020

Approfondimenti e notizie sul sociale www.giornaleradiosociale.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ECONOMIA – A fondo perduto. Il ministro Roberto Gualtieri fa sapere che “l’Agenzia delle Entrate ha predisposto tutti i provvedimenti attuativi e da lunedì sarà operativo il modulo per avere il contributo a fondo perduto, con poche righe da compilare”. “Sarà una procedura semplice e che aggiunge un altro tassello di intervento a sostegno dei lavoratori autonomi”, ha aggiunto il titolare dell’Economia nel corso della registrazione della trasmissione Porta a porta.

SOCIETA’ – Resilienza e innovazione. La straordinaria esperienza di comunità che ruota attorno al Parco dei Paduli nel Salento sarà al centro del racconto del programma di Rai due, “L’Italia che fa” di oggi. Il programma, in onda ogni pomeriggio, racconta storie e desideri di chi si impegna per gli altri e per il bene comune.

INTERNAZIONALE ECONOMIA – A fondo perduto. Il ministro Roberto Gualtieri fa sapere che “l’Agenzia delle Entrate ha predisposto tutti i provvedimenti attuativi e da lunedì sarà operativo il modulo per avere il contributo a fondo perduto, con poche righe da compilare”. “Sarà una procedura semplice e che aggiunge un altro tassello di intervento a sostegno dei lavoratori autonomi”, ha aggiunto il titolare dell’Economia nel corso della registrazione della trasmissione Porta a porta.

SOCIETA’ – Resilienza e innovazione. La straordinaria esperienza di comunità che ruota attorno al Parco dei Paduli nel Salento sarà al centro del racconto del programma di Rai due, “L’Italia che fa” di oggi. Il programma, in onda ogni pomeriggio, racconta storie e desideri di chi si impegna per gli altri e per il bene comune.

INTERNAZIONALE – Prima il virus, poi il pane. Se non verranno adottate misure adeguate per contrastare le conseguenze della crisi economica che deriva dall’epidemia di Covid-19, il mondo andrà incontro ad una crisi alimentare globale: è l’allarme lanciato dal segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Agli 820 milioni di persone nel mondo che attualmente soffrono la fame infatti, potrebbero aggiungersene altri 49 milioni.

CULTURA – Padova Wiki Marathon. Prende il via oggi la maratona di scrittura online per far conoscere la capitale europea del volontariato. Il servizio è di Clara Capponi:
Appuntamento in streaming dalle 16 per far conoscere l’arte e i beni culturali di Padova. 80 volontari delle 120 associazioni che hanno seguito un corso di formazione e con l’aiuto di tutor Wikipedia miglioreranno la qualità delle voci esistenti, aggiungendo fonti, foto e video presi dai loro archivi. L’iniziativa è organizzata dal CSV Padova in collaborazione col Comune, l’Università degli Studi di Padova, l’ENAIP

DIRITTI – L’audiolibro che serve. È andata in porto un’altra tappa del percorso promosso dall’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) insieme all’ABI (Associazione Bancaria Italiana), avviato sin dal 2013 tramite uno specifico protocollo d’intesa, da realizzarsi con lo sviluppo di iniziative congiunte all’interno di alcuni progetti sperimentali. Questi ultimi prevedono tra l’altro la produzione di audiolibri su argomenti di educazione bancaria e finanziaria di interesse per le persone con disabilità visiva, «un impegno – come sottolineato a suo tempo dall’UICI – volto alla diffusione delle competenze economiche di base, con cui rispondere alle esigenze di cultura finanziaria dei cittadini in un’ottica fortemente inclusiva».

SPORT – Tutti sul verde. L’Amministrazione comunale di Sondrio apre i parchi alle associazioni per promuovere iniziative all’insegna dello sport e dell’attività motoria da praticare all’aria aperta. Dal 15 giugno al 31 agosto le associazioni potranno organizzare attività sportiva coinvolgendo i residenti. Nessuna tassa di occupazione del suolo pubblico sarà dovuta, e i relativi costi saranno coperti dal comune.

INTERNAZIONALE– Prima il virus, poi il pane. Se non verranno adottate misure adeguate per contrastare le conseguenze della crisi economica che deriva dall’epidemia di Covid-19, il mondo andrà incontro ad una crisi alimentare globale: è l’allarme lanciato dal segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Agli 820 milioni di persone nel mondo che attualmente soffrono la fame infatti, potrebbero aggiungersene altri 49 milioni.

CULTURA – Padova Wiki Marathon. Prende il via oggi la maratona di scrittura online per far conoscere la capitale europea del volontariato. Il servizio è di Clara Capponi:
Appuntamento in streaming dalle 16 per far conoscere l’arte e i beni culturali di Padova. 80 volontari delle 120 associazioni che hanno seguito un corso di formazione e con l’aiuto di tutor Wikipedia miglioreranno la qualità delle voci esistenti, aggiungendo fonti, foto e video presi dai loro archivi. L’iniziativa è organizzata dal CSV Padova in collaborazione col Comune, l’Università degli Studi di Padova, l’ENAIP

DIRITTI – L’audiolibro che serve. È andata in porto un’altra tappa del percorso promosso dall’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) insieme all’ABI (Associazione Bancaria Italiana), avviato sin dal 2013 tramite uno specifico protocollo d’intesa, da realizzarsi con lo sviluppo di iniziative congiunte all’interno di alcuni progetti sperimentali. Questi ultimi prevedono tra l’altro la produzione di audiolibri su argomenti di educazione bancaria e finanziaria di interesse per le persone con disabilità visiva, «un impegno – come sottolineato a suo tempo dall’UICI – volto alla diffusione delle competenze economiche di base, con cui rispondere alle esigenze di cultura finanziaria dei cittadini in un’ottica fortemente inclusiva».

SPORT – Tutti sul verde. L’Amministrazione comunale di Sondrio apre i parchi alle associazioni per promuovere iniziative all’insegna dello sport e dell’attività motoria da praticare all’aria aperta. Dal 15 giugno al 31 agosto le associazioni potranno organizzare attività sportiva coinvolgendo i residenti. Nessuna tassa di occupazione del suolo pubblico sarà dovuta, e i relativi costi saranno coperti dal comune.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»