Europei nuoto: Italia storico argento nei tuffi del Team Event

Nuoto
A Budapest arriva uno straordinario argento nei tuffi del Team Event grazie a Chiara Pellacani, Sarah Jodoin Di Maria, Riccardo Giovannini e Adreas Larsen
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Foto di copertina dal sito Federnuoto, crediti: Andrea Staccioli / Deepbluemedia / Insidefoto

ROMA – Buona la prima. L’Italia dei tuffi griffa il Team event che apre gli Europei di Budapest e conquista un argento storico e peraltro insperato. Mai a podio nelle edizioni precedenti ovvero da Eindhoven 2012 (massimo un quinto posto) quando fu inserita come gara ufficiale e azzurri addirittura settimi nell’ultima edizione del 2019 a Kiev.

Il giovanissimo quartetto azzurro con Chiara Pellacani, Andreas Sargent Larsen, Sarah Jodoin Di Maria e Riccardo Giovannini chiude con il punteggio record di 428 punti (due anni fa furono 292) tre punti dietro la Russia (431.80) e davanti alla Germania, campione in carica, terza con 421 punti. Azzurri addirittura in testa prima dell’ultimo tuffo (sincro dalla piattaforma), scendono di un gradino solo sul finale con la coppia russa Minibaev/Beliaeva che riscattano qualche errore dei vicecampioni in carica.

Gara inserita a scopo dimostrativo agli Europei di Budapest 2010, il Team event è diventato gara ufficiale che assegna medaglie da Eindhoven 2012. Nel nuovo regolamento entrato in vigore a Kiev 19, la Len prevede che le squadre siano composte da un minimo di 2 a un massimo di 4 componenti, almeno un maschio e una femmina, che devono eseguire due tuffi individuali e uno sincronizzato misto, sia dal trampolino che dalla piattaforma, per un totale di sei tuffi in cui dovranno essere presenti tutti e sei i gruppi delle rotazioni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»