Salvini: Mi candido nel collegio di Renzi. Pensioni da stracciare, farò piangere di nuovo Fornero

Salvini parla dal palco di piazza Santi apostoli a Roma, dove è in corso la manifestazione della Lega contro lo ius soli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Appena Renzi si degnerà di spiegare come sono i collegi elettorali, ovunque lui si candiderà, mi candiderò anche io, la vita vera contro le bugie. Magari a partire dalla sua Toscana dove il centrodestra vincerà dopo 50 anni”. Così Matteo Salvini, ripreso da SkyTg24 nel comizio in piazza Santi apostoli a Roma, alla manifestazione organizzata dalla Lega contro lo ius soli.

“VOGLIO VINCERE E FAR PIANGERE DI NUOVO FORNERO…”

“Non vedo l’ora di vincere per stracciare la legge Fornero e farla piangere un’altra volta. Ne piange una e sorridono in milioni“. Così Matteo Salvini, nel comizio ripreso da SkyTg24, alla manifestazione di Roma contro lo ius soli. Ieri, ha aggiunto “ho parlato con una persona che versa contributi da 43 anni e si alza ogni mattina da 43 anni per andare a lavorare. E dopo 43 anni di lavoro andare in pensione è un sacrosanto diritto. Ne hanno aggiunti altri. E io chiederò al centrodestra idee chiare sulla vita vera”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»