Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giani gela Roma: “Nessun accordo per portare i rifiuti in Toscana”

eugenio giani
Per ripulire la Capitale la giunta Gualtieri punta ad esportare l'immondizia, in questa fase di emergenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Irritazione del presidente della Regione, Eugenio Giani, per le indiscrezioni su un possibile accordo per portare una parte dei rifiuti del comune di Roma negli impianti toscani di Livorno e Rosignano. La nuova amministrazione Gualtieri insieme alla Regione Lazio punta ad esportare l’immondizia per superare l’attuale fase di emergenza che attanaglia la capitale.

LEGGI ANCHE: Roma pulita in 60 giorni, Gualtieri presenta il piano straordinario per i rifiuti

“Spesso la stampa arriva prima del decisore politico- dichiara Giani a margine di una conferenza stampa- il decisore politico Regione Toscana, di cui sono il presidente e il titolare giuridico, non ha fatto nessun accordo“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»