Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Alle 6.50 guasto a un trenino della Roma-Lido: la rabbia dei pendolari

Inizia male la giornata del pendolare romano che per lavoro raggiunge la Capitale da Ostia. Alle 6.50 il trenino si ferma sotto la galleria di Acilia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA -Inizia male la giornata del pendolare della Roma-Lido. Il trenino che collega il mare di Roma con la Capitale alle 6.50 si ferma sotto la galleria di Acilia. Dopo 10 minuti di attesa viene fatto un annuncio ai passeggeri: il treno ha un guasto a una porta, bisogna tornare indietro e aspettare il treno successivo.

Scoppia la rabbia dei pendolari, per lo più studenti e lavoratori: “Ma te pareva che stamattina non succedeva qualcosa?”, dice un ragazzo. “Chi gli spiega alla prof che stamattina arrivo tardi al compito in classe?”, gli fa eco una studentessa. E tra sbuffi e grugniti c’è chi se la prende anche con la sindaca: “Il problema per la Raggi so le scale mobili. Sindaca venga tutte le mattine qui a Ostia”, è l’appello di un pendolare.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»