Maratona di Roma, corsa nel cuore della città GUARDA LE FOTO

Alex Zanardi ha conquistato per la quinta volta in sei partecipazioni l'Acea Maratona di Roma, categoria Handbike
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Sono scesi in strada in 13.545 per correre la ventiduesima Maratona di Roma. Partenza e arrivo a Via dei Fori Imperiali, in mezzo 42 chilometri che hanno attraversato il cuore della Città Eterna.

A trionfare Amos Kipruto, keniano che ha fatto segnare il tempo di 2:08.12. Al secondo posto l’etiope Achamie Birhanu col tempo di 2:09.27, terzo il keniano Ruto Dominic col tempo di 2:09.28. Tra le donne ha vinto l’etiope Tusa Rahma col tempo di 2:28.49. Al secondo posto la connazionale Duru Mulu Melka col tempo di 2:29.59. Terza classificata l’algerina Dahmani Kenza col tempo di 2:33.53. Alex Zanardi ha conquistato per la quinta volta in sei partecipazioni l’Acea Maratona di Roma, categoria Handbike. Un successo in solitaria al quale si aggiunge il record assoluto sui sampietrini romani con il tempo 1:09.15. Secondo classificato Mauro Cratassa in 1:15.49, terzo Vittorio Podestà in 1:23.00.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»