Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Dopo l’addio al M5s, quattro eurodeputati entrano nel gruppo dei Verdi

Evi, Pedicini, D'Amato e Corrao confermano la scelta anticipata dalla Dire: "Porteremo avanti le battaglie per cui siamo stati votati"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Alessio Pisanò

BRUXELLES – Eleonora Evi, Piernicola Pedicini, Rosa D’Amato e Ignazio Corrao entrano ufficialmente nel gruppo dei Verdi in Parlamento europeo. Lo annuncia oggi Ignazio Corrao in conferenza stampa al Parlamento europeo: “Abbiamo partecipato alla prima riunione del gruppo dei Verdi in cui è stata stabilita la nostra entrata nel gruppo”, ha dichiarato l’eurodeputato.

LEGGI ANCHE: M5s, lasciano quattro eurodeputati. Corrao: “Gestione opaca, capo politico è un monarca”

“Abbiamo continuato a collaborare molto strettamente con i Verdi e abbiamo portato avanti battaglie comuni”, ha continuato. Corrao ha spiegato che il gruppo dei Verdi permette ai quattro eurodeputati di portare avanti le battaglie per cui sono stati votati dai cittadini italiani.

Evi ha aggiunto: “Oggi è un giorno importante, entrare nel gruppo dei Verdi significa iniziare a poter incidere concretamente nel processo legislativo europeo“.

Con l’addio al Movimento 5 stelle, i quattro eurodeputati entrano a fare parte di un gruppo che si basa “sulla trasparenza, sulla collaborazione, sulla parità di genere e sul lavoro di squadra”, ha ribadito Evi. “Dobbiamo fare la differenza per un’Europa aperta e trasparente. All’interno dei Verdi noi potremo fare questo”, ha concluso l’eurodeputata.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»