Usa, Unione europea: “I dazi scattano domani, ma li annulliamo se loro faranno lo stesso”

L'annuncio di Dombrovskis su una misura da 4 miliardi di euro
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

di Alessio Pisanò

ROMA – dazi dell’Unione europea nei confronti degli Stati Uniti, per un valore di 4 miliardi di euro, entreranno in vigore domani. “Siamo disposti ad annullare i nostri dazi, in qualsiasi momento, se gli Stati Uniti sono disposti ad annullare i loro”, ha affermato Valdis Dombrovskis, vicepresidente della Commissione europea in conferenza stampa dopo la videoconferenza del Consiglio Ue tra i ministri del Commercio europei in merito ai dazi nel caso Boeing, che dovrebbero entrare in vigore da domani. “Gli Stati Uniti stanno applicando i loro dazi e noi rispecchiamo l’approccio statunitense”, ha spiegato Dombrovskis. L’Organizzazione Mondiale del Commercio aveva riconosciuto all’Unione europea il diritto di imporre dazi per 4 miliardi su prodotti di importazione statunitense per compensare il danno subito a causa degli aiuti di stato concessi dal governo americano alla compagnia Boeing. “Chiediamo agli Stati Uniti che tutte due le parti facciano cadere le contromisure e potremmo rinnovare la cooperazione transatlantica” ha concluso Dombrovskis.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»