Salvini da Mattarella: Libia, migranti e sicurezza al centro del colloquio

ROMA – “Molto cordiale” e “incentrato sulle tematiche del ministero. Immigrazione, sicurezza, terrorismo, confisca beni mafiosi, Libia“. Così fonti del Quirinale definiscono il colloquio tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Nessun riferimento alla magistratura“, precisano. “L’incontro con il Presidente Mattarella” e’ stato “utile, positivo e costruttivo”. Lo dice Matteo Salvini, ministro dell’Interno.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

9 Luglio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»