Abruzzo in trincea contro la Xylella Fastidiosa: una task force per proteggere gli ulivi regionali

Al momento tutto il territorio regionale è esente dalla presenza del batterio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ulivetoE’ operativa, presso gli uffici dell’assessorato alle Politiche agricole, la task force per il monitoraggio della Xylella Fastidiosa. “Un gruppo di lavoro permanente costituito da esperti della Regione e delle Associazioni dei produttori del comparto olivicolo, con competenza su tutto il territorio regionale”. Lo rende noto l’assessore alle Politiche agricole, Dino Pepe.

La task force, “che vedrà coinvolto un numero rilevante di tecnici in grado di monitorare l’intera Regione, avrà il compito di controllare costantemente gli uliveti ed altre essenze vegetali ed analizzare i campioni prelevati, nei laboratori del servizio Fitosanitario regionale, al fine di prevenire la diffusione del pericoloso batterio ed organizzare occasioni di formazione per gli addetti al settore”. L’assessore Pepe precisa che “al momento tutto il territorio regionale è esente dalla presenza del batterio, tuttavia tenuto conto dell’importanza strategica che riveste il settore olivicolo, non dobbiamo abbassare la guardia: l’assessorato alle Politiche agricole attraverso i propri uffici coordinerà direttamente le attività del gruppo di lavoro in continua concertazione con le disposizioni del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»