Malta, crolla la ‘finestra azzurra’. Il premier: “Un colpo al cuore’

ROMA - "Un colpo al cuore". Questa la
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – “Un colpo al cuore”. Questa la reazione su Twitter del premier maltese Joseph Muscat, alla notizia del crollo della ‘Finestra azzurra’, (‘Azure window’) una formazione rocciosa naturale di una cinquantina di metri, posta sulla costa dell’isola di Gozo, nella baia di Dwejra, tra le principali attrazioni turistiche dell’isola.

Ma non solo: molti registi avevano scelto questa suggestiva localita’ per i loro film. Si ricordano ‘Scontro di Titani’ del 1981 di Desmond Davis, ‘Montecristo’ di Kevin Reynolds del 2002, ma anche la celebre scena delle nozze tra la regina dei draghi Daenerys e Drogo nella serie tv dell’Hbo ‘Il trono di spade’.

A sancire la fine dell’arco di pietra una tempesta particolarmente violenta. I testimoni hanno raccontato di aver semplicemente visto l’arco piombare in acqua, sollevando una nuvola di spruzzi.

Ma il premier Muscat non si arrende alla forza degli elementi: stando alla stampa locale, ha gia’ annunciato che il governo sta esaminando “una serie di opzioni. Saremo proattivi“, ha detto. Tuttavia non si sbilancia: “non e’ detto che la Azure window sara’ necessariamente ricostruita”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»