Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Lily Collins ha sposato Charlie McDowell: “Siamo il per sempre l’uno dell’altra”

matrimonio lily collins foto da Instagram
La figlia di Phil Collins, nota per il ruolo da protagonista nella serie Netflix "Emily in Paris", ha annunciato su Instagram di essere convolata a nozze con il fidanzato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – I suoi outfit glam e le goffe avventure professionali nella capitale europea dello stile avevano trasformato la serie Netflix “Emily in Paris” in un cult modaiolo. Oggi l’attrice protagonista Lily Collins, figlia della leggenda della musica Phil Collins, ha sposato il compagno di lunga data Charlie McDowell, regista e sceneggiatore.

Il matrimonio, in realtà, si è tenuto sabato scorso in Colorado, ma la giovane attrice lo ha rivelato soltanto ieri sera con una serie di immagini sul suo profilo Instagram, che la ritraggono raggiante in un abito di pizzo bianco realizzato da Ralph Lauren. Le foto sono accompagnate da una romantica didascalia/dedica: “Non ho mai voluto essere il qualcuno di qualcuno più di quanto non voglia essere il tuo, ed ora sono tua moglie. Il 4 settembre siamo ufficialmente diventati il per sempre l’uno dell’altra. Ti amo oltre”.

matrimonio lily collins post su instagram

L’attrice e figlia d’arte, 32 anni, si è fatta notare dal pubblico televisivo non soltanto per il ruolo da protagonista in “Emily in Paris” (di cui si attende una seconda stagione), ma anche per il ruolo drammatico nel film di Marti Noxon “Fino all’osso”, per la parte di Fantine nella miniserie “I Miserabili”, per la recente apparizione in “Mank” di David Fincher.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»